XXII ANNIVERSARIO DEL DIES NATALIS DI ENZO – Città dei ragazzi (Modena)

Domenica 30 Maggio 2021

Domenica 30 maggio, alle ore 16.00, S.E. Mons. Erio Castellucci, Arcivescovo Abate di Modena Nonantola, celebrerà la S.Messa in occasione del XXII Anniversario del dies natalis del Servo di Dio Enzo Piccinini.
Il rito si svolgerà a Modena presso la Città dei Ragazzi, in via Tamburini 106, ma in caso di maltempo il giorno stesso o nei giorni immediatamente precedenti dovremo spostarci al coperto nella chiesa di San Faustino, in via Giardini 124.
Essendo i posti limitati, per accedere alla Città dei Ragazzi o alla chiesa sarà necessario aver effettuato la prenotazione, utilizzando il pulsante che segue.

Sarà possibile seguire la messa in diretta streaming sul canale Youtube della Fondazione

Fondazione Enzo Piccinini

La Fondazione (costituita nel dicembre 2002) è nata per dare continuità ai principi ideali, educativi, scientifici e religiosi che animarono la vita del dottor Enzo Piccinini.

L’attività della Fondazione è incentrata principalmente su tre settori:

IN VIAGGIO ALLA SCOPERTA DI ENZO

La causa di beatificazione di Enzo Piccinini è l’inizio di un cammino appassionante e bello, ma anche lungo e impegnativo. bisogna percorrere diverse tappe, che richiedono lavoro e risorse

Una memoria che non si spegne

Una memoria che non si spegne, nonostante il tempo che passa e le difficoltà dei giorni presenti.

Nella Cattedrale di Carpi, gremita per quanto le normative Covid-19 permettevano e contemporaneamente in streaming, è stato ricordato il XXI Anniversario del Dies Natalis del Servo di Dio Enzo Piccinini. La Messa è stata presieduta dall’arcivescovo –abate di Modena Nonantola Erio Castellucci, e l’omelia è stata pronunciata dal vescovo di Imola Giovanni Mosciatti.

Nel giorno che la Chiesa ha dedicato alla memoria di San Filippo Neri, santo della gioia, una grande gioia ha invaso tutti i presenti (circa 200 nella Cattedrale, più altri 500 collegamenti via web) allorché mons. Castellucci ha annunciato la missiva della Congregazione dei Santi con il “nihil obstat” alla prosecuzione della Causa per la beatificazione di Enzo.

EVENTI

L’Arcivescovo di Modena-Nonantola ha accolto l’istanza a lui rivolta dalla Fondazione Enzo Piccinini per avviare la causa di canonizzazione del dott. Enzo Piccinini.

Sono stati espletati alcuni atti previ e la diocesi ha intenzione di chiedere il nulla osta alla Congregazione delle cause dei Santi.

Ultime News

Testimonianze

Ci siamo radunati questa sera perché la giornata di oggi ci lega, ci rafforza la memoria, ci mette insieme, per la gratitudine di avere in qualche modo conosciuto, intercettato, Enzo nella nostra vita

S.E. Mons. Giovanni MosciattiVescovo di Imola

Enzo fu un conquistato e diventò un conquistatore. Chi è assimilato, in un modo o in un altro, alla vicenda di Cristo, diventa sempre, pur in forme diverse, un creatore di popolo

S.E. Mons. Massimo CamisascaVescovo di Reggio Emilia – Guastalla

È una gratitudine sconfinata a Cristo che ce l’ha dato, che lo ha generato per mettere davanti a tutti noi che cosa può essere la vita quando uno, come lui, realizza quello che leggiamo sulla sua tomba: «Nella semplicità del mio cuore lietamente ti ho offerto tutto».

don Julián Carrónpresidente della Fraternità di CL

Contatti

Fondazione Enzo Piccinini

Sede legale
Via Fermo Corni, 114
41126 Modena

Sede operativa
Via Enzo Piccinini, 20
(angolo F.lli Rosselli)
41125 Modena

e-mail segreteria: info@fondazionepiccinini.org
e-mail area vita e opera: archivio@fondazionepiccinini.org

Iscrizione newsletter

© FONDAZIONE ENZO PICCININI Via Fermo Corni, 114 - 41126 Modena - CF 94104210367